SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a 300 €
CHIAMACI
CHIAMACI AL
+39 0765 455192
Carrello vuoto
Nessun articolo presente nel carrello
News>Nasce la Carta Internazionale per gli Eventi Sportivi Sostenibili
 

Nasce la Carta Internazionale per gli Eventi Sportivi Sostenibili


eventi spostivi sostenibili carta di courmayeurNasce la Carta di Courmayeur il documento redatto con lo scopo di sottolineare l’importanza della tutela ambientale e la necessità di adottare - in fase di programmazione, pianificazione e gestione degli eventi sportivi– obiettivi per rendere ecologicamente sostenibili tali manifestazioni soprattutto se svolte a diretto contatto con la natura.

Lo scorso 7 settembre, nella Sala consiliare di Courmayeur, alla presenza, fra l’altro, dei rappresentanti del Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione autonoma Valle d’Aosta e del Comune di Courmayeur, è stata firmata la prima Carta Internazionale per gli Eventi Sportivi Sostenibili che, in considerazione del luogo della stipula, è stata ribattezza “Carta di Courmayeur” redatta da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) e può essere sottoscritta da qualunque manifestazione sportiva che voglia aderire ai principi ambientali in essa contenuti.

A tal proposito i firmatari della carta si impegnano a promuovere una cultura sportiva che impieghi le risorse naturali secondo i principi di sostenibilità e circolarità riducendo quindi gli impatti negativi e generando anzi esternalità positive sui territori coinvolti.

Gli organizzatori di eventi che aderiranno alla Carta di Courmayer, ad esempio, si impegnano a prevenire o comunque limitare la produzione di emissioni di gas ad effetto serra e di rifiuti, il consumo delle risorse naturali e di energia privilegiando, nel contempo, quella proveniente da fonti rinnovabili. Dovranno inoltre incentivare l’uso, da parte di atleti, organizzatori e pubblico, di forme di mobilità sostenibile.

Alla firma da parte delle istituzioni e dei promotori (Consorzio Nazionale Ricrea, il Consorzio Nazionale Corepla, Consorzio Nazionale CiAL, l’Associazione Nazionale Bioplastiche, Eurosintex, Greentire e Montura (Store Roma) ha fatto seguito la presentazione delle prime quattro gare aderenti (Ultramirage dalla Tunisia, Sila3vette dalla Calabria, il KeepCleanAndRun promosso da AICA e il Tor des Géants organizzato da VdATrailers) nonché l’intervento dell’eco-runner Roberto Cavallo, testimonial ambientale di Ecolotor, e di Bruno Brunod padrino della manifestazione.

Per eventuali adesioni alla Carta di Courmayeur e/o per ottenere eventuali chiarimenti potrete inviare una email all’indirizzo segreteria@envi.info

 

Per i vostri eventi sostenibili, vi invitiamo a scegliere il kit party più adatto alle vostre esigenze

Informazioni di vendita

Spedizioni

co2web
EV SSL

Contatti

  • Tel +39 0765 455192
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


  • Minimo Impatto srl - sede legale
  • via Panaro 14 00015 Monterotondo (Roma) 
  • sede operativa
  • via Pasolini 1 00065 Fiano Romano (Roma)
  • P.IVA 09639511006